Il Governo italiano ha avviato negli Stati Uniti il Piano di promozione nel settore agroalimentare, con un investimento complessivo di circa 50 milioni di euro. Per massimizzare l’impatto degli investimenti, nella fase iniziale della campagna, si è scelto di puntare su quattro Stati: New York, California, Texas e Illinois.

Link alla fonte