R&P Legal, con Piero Magri partner del dipartimento penale, ha assistito l’Azienda Sanitaria Pubblica Pio Albergo Trivulzio, come parte civile in un processo penale sorto nell’ambito della vicenda conosciuta come affittopoli che aveva coinvolto molti politici e personaggi pubblici milanesi. I reati contestati agli ex vertici o dirigenti sono stati abuso d’ufficio e turbativa per aver svenduto il patrimonio immobiliare dell’ente in violazione di normative e procedure di gara.

La Corte di Cassazione, pur riconoscendo la prescrizione dei reati per un ex dirigente dell’Ente, ha confermato la condanna per l’ex Presidente e l’ex Direttore Generale, nonché un beneficiario di una vendita di immobile già direttore generale di un Ospedale Milanese, confermando il diritto del PAT al risarcimento dei danno subito.
I ricorrenti erano assistiti dal prof. Fausto Coppi con l’avv. Massimo Rossi, dal prof. Domenico Pulitanò, dagli avvocati Daria Pesce e Mario Vanni.