Il Gruppo Iren, tramite la controllata Iren Ambiente S.p.A, ha siglato un contratto di investimento con la startup innovativa ReMat srl.

L’accordo prevede un finanziamento tramite equity e convertible a sostegno della fase di acquisto e collaudo degli impianti per il recupero del poliuretano e del successivo avvio della produzione e commercializzazione del materiale riciclato.

L’innovativa linea produttiva di ReMat recupererà infatti scarti industriali di poliuretano e, prima in Italia, trasformerà un rifiuto – i materassi a fine vita – in materia prima seconda con performance tecniche comparabili a quelle del poliuretano vergine. Questa operazione consentirà il risparmio di materie prime vergini e il recupero e riciclo di poliuretano già utilizzato, caratterizzandosi dunque come una concreta iniziativa di economia circolare.

RP Lagal & Tax ha assistito il gruppo IREN con un team guidato dal Partner Marco Gardino, con gli avvocati Giulia Pairona e Jacopo Mosca (corporate), Nicola Berardi (IP-Commercial), Ludovica Ceretto (Privacy), Pierluigi Tusino (Corporate) e Fabio Benetti (Lavoro). Per gli aspetti fiscali il dott. Alessandro Scanavino (Studio Dondona).