RP Legal & Tax annuncia la creazione del nuovo Dipartimento di Diritto dello Sport con lo scopo di offrire assistenza specializzata agli operatori del settore – come atleti, società sportive, federazioni, istituzioni, investitori e sponsor.

Il Team si occupa della materia a 360 gradi grazie alle competenze trasversali dei 12 professionisti che ne fanno parte: dalla redazione di accordi di sponsorizzazione ai contratti di lavoro sportivo, dalla gestione dei diritti di immagine degli atleti all’assistenza agli agenti sportivi nelle trattative fra atleti e società.

Il Dipartimento di Diritto dello Sport affianca, fra gli altri, le società per tutte le attività necessarie alla realizzazione e rimodernamento di impianti sportivi – nelle operazioni straordinarie e nella gestione degli aspetti organizzativi interni, con particolare focus nella revisione dei protocolli per l’organizzazione di eventi e gare sportive; in caso di controversie, assiste società e atleti dinanzi agli organi di giustizia ordinaria e sportiva.

“La realizzazione di questo Team di professionisti dedicati alle tematiche dello Sport” dichiara Roberto Testa, socio di RP Legal & Tax “nasce in primis dal fatto che il nostro Studio, da sempre, è vicino ai principi etici ed educativi che appartengono al mondo dello sport ed alle sue discipline. Mai come in questi tempi siamo consapevoli che i protagonisti dello sport necessitano di assistenza tecnica e altamente qualificata: questo ci ha portato con grande naturalezza e convinzione a dar vita ad un Team espressamente dedicato alla materia, forti del fatto che lo Studio e i suoi professionisti sono in possesso di conoscenze tecniche e di settore in grado di soddisfare i bisogni e le richieste della clientela, anche in considerazione dell’approccio multidisciplinare ed analitico che ci caratterizza”.

Paolo Grandi, socio dello studio, ha commentato così: “Affrontiamo questa sfida professionale con convinzione ed entusiasmo, perché è davanti agli occhi di tutti come il mondo dello sport sia in continua e incessante evoluzione. C’è grande voglia di ripartire dopo questo difficile e particolare momento, che per fortuna ci stiamo lasciando alle spalle, in cui eventi e manifestazioni sportive, a causa dei rischi di diffusione del coronavirus, hanno subito pesanti ripercussioni.
Siamo certi che nei mesi a venire si registrerà un’importante ripresa, con conseguente richiesta di professionalità qualificate che siano in grado di assistere i principali player del settore”.