Il 13 febbraio u.s. è entrato in vigore il decreto legislativo n. 229 del 3 novembre 2017, pubblicato sulla G.U. n. 23 del 29 gennaio 2018, di revisione e integrazione del Codice della nautica da diporto (D. Lgs. 18 luglio 2005 n. 171).

Tra le principali novità, l’equiparazione tra la navigazione commerciale da diporto e quella senza fini di lucro, la semplificazione amministrativa con la creazione dell’Archivio telematico centrale delle unità da diporto (ATCN) e dello Sportello Telematico del diportista (STED), il rafforzamento della protezione dell’ambiente e della sicurezza della navigazione. Il bollino blu diventa legge. Di rilievo è anche l’introduzione delle nuove figure professionali del mediatore del diporto e dell’istruttore di vela. Infine, si introduce presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado la Giornata del mare, l’11 aprile di ogni anno, al fine di sviluppare la cultura del mare inteso come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico.