Alessandro Paci e Claudio Perrella hanno predisposto una guida pratica per i costruttori di impianti e macchinari industriali con l’obiettivo di fornire indicazioni operative sulla clausola di termination for convenience, in base alla quale l’employer/buyer può risolvere a propria discrezione il contratto di fornitura. La guida individua e commenta in particolare quelle formulazioni volte a circoscrivere la discrezionalità con cui può essere esercitato il diritto di termination ed a mitigarne le conseguenze.

Per richiedere una copia completa della guida vi invitiamo a scrivere a: bologna@rplt.it

Ecco l’indice degli argomenti: