Con comunicato stampa del 14 aprile 2016, il Garante Privacy ha annunciato l’approvazione, da parte dell’assemblea plenaria del Parlamento Europeo, dei testi finali del nuovo Regolamento in materia di protezione dei dati personali e della Direttiva indirizzata a disciplinare il trattamento degli stessi nel settore della prevenzione, contrasto e repressione dei crimini. Si avvia così alla sua conclusione un iter legislativo durato oltre quattro anni e che terminerà nel corso dei prossimi mesi con la pubblicazione delle due normative nella Gazzetta Ufficiale dell’UE. Il Regolamento entrerà in vigore venti giorni dopo la pubblicazione, mentre le sue disposizioni saranno direttamente applicabili negli Stati membri decorsi due anni dalla stessa. Relativamente alla Direttiva, invece, gli Stati membri avranno due anni di tempo per recepirne le disposizioni all’interno del proprio diritto nazionale.

Link alla fonte