Il 2017 ha registrato una ulteriore concentrazione della ricchezza globale: questo è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index che evidenzia come i primi 500 “Paperoni” a livello globale si siano ha arricchiti di ulteriori 1.000 miliardi di dollari.

Jeff Bezos, anche grazie all’andamento del corso azionario della sua società, ha guadagnato 34,2 miliardi di dollari, incrementando il suo patrimonio personale fino ad un valore di 99,6 miliardi. In tal modo il numero uno di Amazon si è accaparrato il titolo di più ricco al mondo, scalzando Bill Gates che ha visto incrementare il suo patrimonio “unicamente” di 8,89 miliardi giungendo così a 91,3 miliardi; ultimo scalino del podio per Warren Buffett con un patrimonio di 85 miliardi di dollari. Ad aggiudicarsi la medaglia di legno è invece il primo europeo della classifica: lo spagnolo Amancio Ortega – patron di Zara – con 75,5 miliardi di dollari.

Link alla fonte