La Commissione Europea lancia una nuova iniziativa a sostegno delle start-up e della loro crescita. In particolare, l’iniziativa si propone di:

  • favorire un migliore accesso al credito attraverso la costituzione di un fondo di fondi paneuropeo di venture capital (si parla di contributi UE per 400 milioni di euro);
  • introdurre nuove misure in materia di diritto fallimentare;
  • introdurre dichiarazioni fiscali semplificate (tra cui la proposta di una base imponibile consolidata comune per l’imposta sulle società (CCCTB)), volta a sostenere le piccole imprese innovative che mirano ad un’espansione oltre frontiera.

Si riferisce inoltre di un proposta di riforma di Horizon 2020. Nel 2017 la Commissione presenterà poi proposte relative ad uno sportello digitale unico con informazioni, procedure, assistenza e consulenza sul mercato unico.

Link alla fonte