Con l’obiettivo di valutare lo stato della sicurezza nelle aziende, Cisco ha interpellato 3.600 professionisti della sicurezza  di aziende di varie dimensioni in 26 paesi inclusa l’Italia.

Pur essendoci una crescita nella sensibilità sul tema, il risultato è che vi sono attacchi in aumento e carenza di personale specializzato

Link alla fonte