RP Legal & Tax, con i Partner Lorenzo Lamberti e Pasquale Morra e la preziosa collaborazione del General Counsel avv. Ernesto Tammaro, ha assistito con successo Yes Ticket Srl – società operante nel settore della ristorazione collettiva sia diretta che indiretta, anche a mezzo di emissioni di buoni pasto – in una controversia avanti al Consiglio di Stato avente a oggetto la procedura di gara aperta indetta da Consip S.p.a. per l’affidamento del servizio di emissione di buoni pasto di importo pari a € 56.875.000,00, al netto di IVA.

Con sentenza n. 0745/2021 la V Sezione (Presidente Francesco Caringella, relatrice Angela Rotondano) ha accolto la domanda di annullamento del provvedimento di esclusione dalla gara  adottato da Consip nei confronti della Società. 

La decisione, che si sofferma per la prima volta su questioni rilevanti nelle procedure di affidamento dei servizi di ristorazione e in particolare di emissione di buoni pasto, muove da una accurata ricostruzione del contesto normativo vigente per affermare interessanti principi in materia di requisiti di partecipazione, discrezionalità della stazione appaltante, definizione del concetto di “fatturato” generale e specifico, modalità di erogazione e contabilizzazione dei ricavi derivanti dalla emissione e vendita di buoni pasto.