Su “la Repubblica”  un interessante contributo dell’avvocato Riccardo Rossotto sul delicato tema delle politiche culturali del nostro Paese.