Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Quaderno dell’ODCEC di Milano N° 83 – “LA SOCIETÀ BENEFIT”

Roberto Randazzo, partner di RP Legal & Tax, ha contribuito alla stesura del quaderno dell’ODCEC di Milano N° 83 – “LA SOCIETÀ BENEFIT” con i seguenti paragrafi:

  • 7.4 Confronto con i documenti di valutazione dell’impatto delle altre imprese “ibride”: similitudini e differenze;
  • 7.4.1 Il “documento di descrizione dell’impatto sociale” delle startup innovative a vocazione sociale”;
  • 7.4.2 Le linee guida del Ministero Del Lavoro e Delle Politiche Sociali sulla valutazione dell’impatto per ETS e Imprese Sociali;
  • 7.5 La misurazione come forma di trasparenza dell’attività d’impresa per attrarre investimenti;
  • 7.5.1 Le imprese ibride come principali target della finanza responsabile.

La Società Benefit rappresenta un nuovo paradigma fondato sull’etica, sulla consapevolezza e sulla sostenibilità, la nova frontiera dell’economia sostenibile. Peculiarità di questo modello di fare impresa è integrare nel core business dell’impresa l’impatto sociale e ambientale come parte integrante della strategia per creare valore a lungo termine. In tal modo l’impresa Benefit si impegna ‘statutariamente’ a focalizzarsi non solo sul profitto ma anche a orientare la propria attività verso valori etici, di tutela sociale e ambientale, mettendo al centro le persone e il pianeta. Inoltre, lo statuto di Società Benefit prevede obblighi di legge di rendicontazione in modo che le attività di responsabilità sociale siano verificabili e misurabili. Il valore aggiunto della società benefit rispetto a una società tradizionale, oltre alla finalità duale di massimizzazione del profitto e di beneficio comune, è rappresentato dalla misurazione degli impatti che l’attività di impresa produce nella comunità e nel territorio, sia ambientali sia sociali, oltre che economici. È questo il carattere maggiormente innovativo della società benefit che la contraddistingue dalle altre società che possono anche valersi al loro interno di una funzione CSR.

Di seguito il link dove poter scaricare il documento https://www.odcec.mi.it/quaderni/n-83—la-societ%C3%A0-benefit

 

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.