Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Safety E 231: nuovi sviluppi

È online sul sito di Top Legal un contributo degli Avv.ti Piero Magri ed Alessandro Racano, partner e senior associate del dipartimento penale, che affronta alcune delle più importanti problematiche in tema di infortuni sul lavoro e responsabilità da reato delle persone giuridiche.
Dopo i primi anni in cui la giurisprudenza ha atteso gli sviluppi generati dai dibattiti dottrinali in tema di compatibilità tra colpa e interesse o vantaggio per l’ente, sono seguite sentenze esemplari con le prime applicazioni a episodi di omicidio colposo sul lavoro. Più di recente si sta assistendo a contestazioni di responsabilità da reato per lesioni meno gravi a carico delle piccole e medie imprese (PMI), sintomo della volontà, da parte della magistratura inquirente, di diffondere e promuovere l’adozione di Modelli Organizzativi.

Leggi di più, cliccando qui

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.