Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il “Contratto Quadro” per la prestazione dei servizi di investimento firmato dal solo cliente è nullo

La Prima Sezione Civile della Suprema Corte, con la sentenza n. 5919 del 24 marzo 2016, ha abbandonato il precedente orientamento espresso in Cass. Civ. n. 4564/2012, respingendo il ricorso promosso da un intermediario finanziario avverso una pronuncia della Corte d’Appello di Milano che pronunziava la nullità di un’operazione di investimento in obbligazioni emesse dalla Repubblica Argentina per difetto del contratto quadro di cui all’art. 23 del Testo Unico della Finanza.

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.