Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il monopolio del prefisso “Mc” / “Mac” per cibi e bevande. La recente decisione del Tribunale Europeo sul caso M...

Lo scorso 5 luglio, il Tribunale Europeo ha confermato la decisione dell’EUIPO che aveva dichiarato invalido il marchio Maccoffee della società singaporiana Future Enterprises. Secondo i giudici europei, infatti, il marchio Maccoffee ha un grado di somiglianza fonetica e concettuale rispetto al marchio McDonald’s (e ai relativi McChicken, McMuffin, McRib, ecc…) tale da permettergli di sfruttarne impropriamente la celebrità. Una decisione che, in altre parole, parrebbe suggerire che la notorietà dei marchi McDonald’s potrebbe consentire al colosso americano di impedire a qualsivoglia terzo l’utilizzo di marchi che combinino il prefisso “mac” o “mc” al nome di un prodotto alimentare o di una bevanda.

Link alla fonte

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.