Cristallizzare principi e valori e definire impegni programmatici tramite l’adozione di policy: sono gli obiettivi del Modello di Sostenibilità adottato dallo Studio per mettere la sostenibilità al centro.

RP Legal & Tax adotta un “Modello di Sostenibilità”, confermando il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità e dell’innovazione sociale. Il Modello è frutto di un percorso partecipato e condiviso fra tutti i componenti dello Studio e finalizzato alla valorizzazione della dimensione sostenibile ed inclusiva della propria attività, a cui è sempre stata rivolta grande attenzione.

La consapevolezza che l’attività di uno studio legale, proprio come quella di un’impresa, abbia un impatto rilevante sulla comunità, sull’ambiente e su ciascuno dei suoi stakeholder di riferimento, ha portato RP Legal & Tax ad adottare formalmente e strutturalmente un Modello di Sostenibilità che si pone due obiettivi di fondo:

  • cristallizzare i principi e i valori a cui lo Studio si ispira
  • definire gli impegni programmatici tramite l’adozione di policy ad hoc a tutela dell’ambiente, della dignità del lavoro, dei diritti umani e della collettività in generale.

L’adozione del Modello di Sostenibilità, supportata dal lavoro del team Impact e Sustainability  è parte integrante della visione strategica dello Studio, che ha deciso di adottare un sistema di governance in linea con i Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite). 

Le mutate prospettive socio-economiche e della collettività, così come i rischi finanziari, sociali e ambientali connessi alle attività d’impresa, richiedono innovazione e visione di lungo termine che consentano di anticipare i bisogni e le criticità del mercato, creando un’organizzazione in linea con il mutato contesto sociale e capace di rispondere alle grandi sfide del futuro.

“Siamo avvocati consapevoli del nostro ruolo di changemaker – dichiara Riccardo Rossotto, senior partner di RP Legal & Tax e per questo ci impegniamo ad affrontare con spirito innovativo le sfide globali del nostro mestiere, facendoci precursori di un modello di business in grado di generare valore e di affiancare la clientela più attenta ai temi della sostenibilità e dell’innovazione sociale”.

Il Modello di Sostenibilità sarà integrato da un sistema di valutazione e misurazione degli impatti generati anche attraverso i presidi cristallizzati nelle policy che lo compongono, relative a temi quali i diritti umani, l’ambiente, diversità e inclusione, attività pro bono. L’applicazione, la diffusione e l’aggiornamento del modello sarà curata da un Comitato di Sostenibilità, composto da partner, collaboratori e membri dello staff. Il Comitato si occuperà di predisporre una relazione annuale, da rendere pubblica sul sito web di RP Legal & Tax (www.rplt.it), in cui si darà evidenza dei risultati conseguiti.

L’adozione del Modello di Sostenibilità è l’inizio di un percorso che porterà lo Studio a dotarsi di una serie di presidi e di certificazioni che integreranno la propria strategia ed il sistema di governance.

image_pdf