Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Per la Cassazione la propaganda online di gruppi terroristici integra l’apologia di reato e giustifica l’emissione d...

Secondo una recente pronuncia della Cassazione, l’uso del web per propagandare l’attività del c.d. “stato islamico” integra il delitto di apologia di associazione con finalità di terrorismo internazionale, così come previsto dall’art. 414 comma 4 c.p. in relazione all’art. 270 bis c.p.  ed è sufficiente a giustificare l’emissione della misura cautelare degli arresti domiciliari. La vicenda trae spunto dalla creazione di siti in lingua italiana, all’interno dei quali si inneggiava alle attività del Califfato e si invitavano i musulmani a supportare le attività del c.d. “stato islamico”.

Link alla fonte

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.