Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Sottrazione fraudolenta anche nelle vendite immobiliari fatte per atto pubblico

(Cassazione penale sez. III del 22/10/2015 Numero 42462)

Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte è configurabile anche nell’ipotesi di vendita dell’immobile avvenuta per atto pubblico. E’ questa la conclusione cui è giunta la Corte di Cassazione con la sentenza n. 42462 dello scorso 22 ottobre, nella quale è stato anche ribadito che l’esecuzione coattiva tributaria non configura un presupposto della condotta, appartenendo al momento intenzionale e non alla struttura del fatto, bensì una mera evenienza futura che addirittura prescinde dall’avvio di attività di verifica e/o accertamento.

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.