A venti giorni dalla sua nomina a presidente del Csi Piemonte, l’avvocato Riccardo Rossotto risponde alle domande di Repubblica sul futuro del consorzio e sugli obiettivi da realizzare: customer satisfaction e competitività. 

Leggi tutto l’articolo in allegato