Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo per consegna dell’estratto del libro soci

Il Tribunale di Udine ha recentemente emesso un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo nei confronti di una società cooperativa per azioni, disponendo la consegna immediata al socio ricorrente dell’estratto del libro soci e degli ordini di vendita ovvero delle domande di cessione corrispondenti alle operazioni ivi annotate. Il decreto in parola si colloca in un’ottica di valorizzazione del diritto di ispezione dei soci di società per azioni, riconosciuto espressamente dall’art. 2422 c.c., ai sensi del quale i soci hanno il diritto di esaminare il libro dei soci e il libro delle adunanze e delle assemblee, nonché di estrarne copia. Inoltre il provvedimento inaugura l’utilizzo dello strumento del decreto ingiuntivo al fine di ottenere l’esibizione dei libri sociali. L’ingiunzione ex art. 633 c.c. può infatti avere ad oggetto la consegna di documenti, dei quali, come prescritto dalle norme di riferimento, deve essere data prova scritta del diritto alla consegna. In tale ottica il procedimento per decreto ingiuntivo viene ampiamente utilizzato al fine di ottenere l’esibizione e l’estratto di documenti contabili, mentre con riguardo ai libri sociali il ricorso a tale strumento rappresenta una novità, che potrebbe aprire la strada a una nuova prassi giudiziaria in materia.

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.