Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La tutela risarcitoria in materia di diritto della concorrenza: pubblicato il Decreto Legislativo n. 3/2017

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo n. 3/2017 che, in attuazione della direttiva 2014/104/UE, disciplina sotto il profilo sostanziale e processuale la tutela risarcitoria per le violazioni in materia di diritto della concorrenza.

Il risarcimento può essere domandato per qualunque danno subito a seguito della violazione delle disposizioni di diritto della concorrenza, nel quale rientrano le disposizioni degli artt. 101 e 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea e degli artt. 2, 3 e 4 della legge 287/1990 e qualunque altra disposizione, nazionale od europea, volta a perseguire le medesime finalità di tali disposizioni.

Particolarmente rilevante risulta la previsione dell’art. 18 del Decreto, che prevede la competenza funzionale  inderogabile dei tre uffici giudiziari di Milano (per il Nord Italia), Roma (per il Centro) e Napoli (per il Sud).

Link alla fonte

Leave a comment

La “Certificazione B Corporation” è un marchio che viene concesso in licenza da B Lab, ente privato no profit, alle aziende che, come la nostra, hanno superato con successo il B Impact Assessment (“BIA”) e soddisfano quindi i requisiti richiesti da B Lab in termini di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Si specifica che B Lab non è un organismo di valutazione della conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 765/2008 o un organismo di normazione nazionale, europeo o internazionale ai sensi del Regolamento (UE) n. 1025/2012.

I criteri del BIA sono distinti e autonomi rispetto agli standard armonizzati risultanti
dalle norme ISO o di altri organismi di normazione e non sono ratificati da parte di istituzioni pubbliche
nazionali o europee.