RP Legal & Tax ha assistito Arco Lavori nell’operazione di joint venture con EQT Real Estate per lo sviluppo di strutture sanitarie di nuova generazione e per la creazione di un portafoglio di RSA, costruite ex novo secondo i principi di più alta sostenibilità (incluso l’ottenimento di certificazioni energetiche come LEED e WELL e la conformità a specifici criteri ESG), per un valore complessivo superiore a 300 milioni di euro. Le strutture, una volta completate, saranno locate e gestite da operatori di primario standing.

Nell’operazione, RP Legal & Tax ha agito con un team multidisciplinare composto dai partner Alessio Totaro, Fabrizio Iliceto e Claudio Elestici e dalla of counsel Sabrina Straneo, assistendo Arco Lavori per tutti gli aspetti regolatori, di contrattualistica e di due diligence, nonché nella negoziazione della relativa documentazione finanziaria.

EQT Real Estate è stata assistita da Gitti and Partners – Studio Legale Associato con un team multidisciplinare composto dai partner Stefano Roncoroni e Jessica Fiorani, dal senior associate Andrea Imberti, dagli associate Tommaso Iadanza, Valeria Pistoni, Sara Schiuma e Francesca Annibale e dai junior associate Antonino Di Salvo e Marco La Croix, per gli aspetti corporate, real estate e di contrattualistica, dal counsel Eugenio Maria Mastropaolo per le questioni regolamentari e dal partner Gianluigi Strambi e dal junior associate Luciano Chirico per gli aspetti di carattere fiscale. Le tematiche urbanistiche ed edilizie sono state seguite per EQT Real Estate dallo Studio Legale De Vergottini, con il partner Giovanni De Vergottini e l’associate Gerardo Maria Cinelli.